Scendi in Piazza contro corruzione e Mafia in Regione Liguria!

Scendi in Piazza contro corruzione e Mafia in Regione Liguria!

L’appuntamento è oggi 9 maggio alle ore 18:00 in Piazza De Ferrari per riunirsi sotto il grido “Fuori la corruzione e la Mafia dalla nostra Regione”.
9 Maggio 2024
1 min
162 views

Oggi 9 maggio alle 18:00 sotto la Regione in Piazza De Ferrari un presidio organizzato e promosso da Genova Che Osa, Arci Liguria, San Benedetto al Porto, Young Carits, Rete Studenti Medi, Sinistra Universitaria, Giovani Democratici (per aderire: info@genovacheosa.org) per riunirsi sotto il grido “Fuori la corruzione e la Mafia dalla nostra Regione”.

L’obiettivo è pretendere onestà e trasparenza delle Istituzioni, questione resa ancora più urgente dalla notizia dell’arresto ai domiciliari di Giovanni Toti, Presidente di Regione Liguria; con lui è accusato anche il suo capo di gabinetto Matteo Cozzani.

Genova Che Osa sostiene:

Di fronte a questo scenario è necessaria una ribellione profonda a una visione dell’amministrazione della cosa pubblica come merce di scambio per favori e benefici privati e personali.”

Genova Che Osa chiama quindi a raccolta la cittadinanza ligure: 

“Invitiamo cittadini, organizzazioni della società civile e della politica a scendere in piazza per abbattere questo sistema di potere una volta per tutte: fuori la corruzione e la Mafia dalla nostra Regione.”

Hanno lanciato inoltre la petizione per chiedere:

a tutte le persone che si candideranno alle prossime elezioni regionali di essere trasparenti, dichiarare da chi ricevono i fondi con cui pagano la loro campagna elettorale e non accettare donazioni superiori a 200€ da imprenditori e componenti di consigli di amministrazione.”

Immagine di copertina:
Fonte archivio di Genova Che Osa


Scrivi all’Autorə

Vuoi contattare l’Autorə per parlare dell’articolo?
Clicca sul pulsante qui a destra.


Giovanni Toti: il Presidente di Regione Liguria in arresto
Articolo Precedente

TOTIscommesse: il Presidente di Regione Liguria in arresto

Identità post-sovietiche: Heritage Project di Plamen Dejanoff. Pinksummer Art Gallery
Prossimo Articolo

Identità post-sovietiche: Heritage Project di Plamen Dejanoff

Ultimi Articoli in Small

Genova: L’Intifada studentesca e la Nakba

L’Intifada studentesca e la Nakba

Intifada (الانتفاضة) è la parola araba che sta per “scuotimento, sussulto o scrollarsi di dosso”. L’Intifada fa riferimento alle rivolte popolari arabe contro l’entità sionista che illegalmente occupa i territori della Palestina.
Nostalgia. Modernità di un sentimento dal Rinascimento al Contemporaneo. Palazzo Ducale, Genova

Forme e colori di Nostalgia

Un percorso nostalgico composto da centoventi opere, dal rinascimento al contemporaneo, che indagano sulla condizione umana che ha ispirato artisti e poeti.
TornaSu

Don't Miss