Festival Sulla Luna a Pratorotondo

Sulla Luna a Pratorotondo

Torna l’evento open air immerso nella natura che vi farà viaggiare tra osservazioni astronomiche, musica in vinile, arte e racconti, video proiezioni e birrette.
19 Giugno 2024
2 min
255 views

Il 21 giugno viaggio spaziale. Al Rifugio Pratorotondo dopo due anni torna Sulla Luna. Questa volta sulle alture di Cogoleto appena sotto il Monte Beigua sull’Alta Via dei Monti Liguri!

La scelta (mistica) è quella di celebrare la luna in corrispondenza del plenilunio, la luna piena delle fragole e a ridosso del solstizio di mezza estate, e poi a mezzanotte sarà il compleanno di Gloria la gestrice del rifugio (coincidenze?).

Come nella prima edizione, il programma della manifestazione, che inizia alle 18:00, prevede tante attività che si intrecciano tra loro per creare un’atmosfera magica e surreale: osservazioni astronomiche, musica, video proiezioni, arte e racconti permetteranno di vivere un’esperienza coinvolgente incorniciata dall’Alta Via dei Monti Liguri.

Il format, infatti, ci racconta Sinue di Sinestesie, organizzazione molto attività tra Genova e il Ponente, fa parte di un progetto di valorizzazione territoriale che vuole definire nuovi spazi di intrattenimento che sappiano divertire e al contempo arricchire con contenuti transdisciplinari.

L’obiettivo è lasciare messaggi positivi nel pubblico e creare occasioni di condivisione e interazione per tutte le fasce di età. 

Musica, cibo e osservazioni astronomiche

La location scelta per questo appuntamento è il Rifugio Pratorotondo, il locale gestito da Gloria Martini, la giovane imprenditrice che si è messa in gioco: ha creato una squadra di lavoro giovane e dinamica e ha riqualificato lo stabile per permettere ai visitatori di godere di questo piccolo angolo di Liguria incastonato tra mare e monti.

Per l’occasione, come del resto tutto l’anno, verranno serviti piatti, panetti, dolcetti con prodotti locali, cocktail e birre artigianali; per chi prenota sarà anche possibile cenare al tavolo con portate caserecce.

Il rifugio offre anche la possibilità di dormire ad alta quota con varie opzioni e vi consigliamo di prenotare prima possibile per non dover dormire all’addiaccio.

Le osservazioni astronomiche alla scoperta della volta celeste saranno seguite da esperti dell’osservatorio astronomico di Genova dell’Università Popolare Sestrese che metterà a disposizione la propria strumentazione e conoscenza per fare scoprire agli osservatori le bellezze del cielo.

Le osservazioni saranno fruibili gratuitamente, ma un’offerta libera per sostenere l’osservatorio e le volontarie/i sarà sicuramente ben accetta!

La proposta musicale e artistica, in linea con il progetto, vuole valorizzare artisti e organizzazioni locali che si impegnano sul territorio a portare intrattenimento, arte e contenuti di qualità.

La line up

Nella prima parte della serata dietro i giradischi Tenkj, dj eclettico dal beat spirituale che fa parte della scuderia Dischibollenti, progetto firmato Sinestesie che punta a valorizzare la musica in vinile in ogni sua sfumatura.

In seguito salirà in console El Cartel, collettivo dell’underground genovese, che vi condurrà in un viaggio trascendentale con suoni mistici ed elettronici in armonia con la natura. Il collettivo darà un assaggio del festival Mabon che si terrà a settembre.

Le performance musicali saranno accompagnate da videoproiezioni a tema lunare a cura di Sinestesie e Davide Sinapsi di Sinapsi Videomapping Lab, artista genovese esperto di video mapping. Le immagini proiettate sulla facciata dell’edificio saranno ispirate a Voyage Dans la Lune il capolavoro George Méliès (1920). 

Per concludere la serata i racconti di Alessandra Ravizza cantante dalla voce evocativa che ci condurrà attraverso antiche storie e canti del passato che celebrano la femminilità, madre natura, la fertilità e l’amore.

Come potete raggiungere Rifugio Pratorotondo?

In auto, in moto o in astronave, ma se non ce l’avete c’è anche la possibilità di salire in bicicletta e a piedi attraverso sentieri e percorsi dedicati, in questo caso è altamente consigliato il pernottamento in quota. 

Per favorire gli spostamenti sostenibili e la condivisione, l’organizzazione ha stretto una collaborazione con la app di car pooling Baldorya che mette in contatto passeggeri e conducenti. 

Insomma vi consigliamo vivamente di tenervi pronti a un viaggio spaziale. 

Info e aggiornamenti:

  • Per info e aggiornamenti segui la pagina Instagram @sinestesie00.
  • Per prenotare la cena e il pernottamento contatta il rifugio al numero whatsapp 348 99 04 763.
  • Per gli spostamenti condivisi vai alla pagina Instagram @baldorya

Immagine di copertina:
Foto di Sinestesie


Scrivi all’Autorə

Vuoi contattare l’Autorə per parlare dell’articolo?
Clicca sul pulsante qui a destra.


GruppoLimpido – Un teatro fatto di idee, incontri e lunghe traversate
Articolo Precedente

GruppoLimpido – Un teatro fatto di idee, incontri e lunghe traversate

Electropark presenta Museum of sound
Prossimo Articolo

Electropark presenta Museum of sound

Ultimi Articoli in Small

TornaSu

Don't Miss