BOLEZÙMME Certosa, Genova

BOLEZÙMME Certosa: musica, arte, mercato

La musica, le culture e i loro flutti si mescolano con il quotidiano di un quartiere popolare nel cuore della sua vita: il mercato rionale del sabato.

492 views
1 min

Già sede dell’intervento artistico a cura di Walk the Line, che l’ha resa meta imprescindibile per gli appassionati di street art, sabato 29 ottobre si accende di nuovo con dodici ore di musica e presobenismo nella cornice del mercato centrale: ladies and gents, va in scena BOLEZÙMME Certosa!

Responsabili della manifestazione: Liguria Transatlantica con tutta la sua rete di supporto effervescente naturale, tra Riviera Gang Crew e Rete Contatto Genova.

Gli stessi che ci hanno portato il concerto più cool di tutta l’estate genovese, i Nu Genea in versione live band a Villa Serra di Comago.

Se avete presente la magia che sono riusciti a creare a Manesseno, forti dell’esperienza di Jazz:Re:Found in Monferrato, avete anche un’idea della giornata imperdibile che prenderà vita a Certosa.

Ricapitolando avremo:

  • Musica live per dodici ore filate, dalle 10 alle 22, con le performance di Phresoul (live), Spacerenzo, Disco Amor, Markio, Il Flaco Scivola, Damonji, Luca Bernascone, Kudd, Ma Nu!, Andrea Passenger, Angie BacktoMono, Paola Lesina, Stella Marasciulo, Randomly Flickering. Il tutto in collaborazione con Radio Banda Larga Torino
  • Mr. Puma reads Bukowski
  • Tour guidati alla scoperta dei murales di Certosa, a cura di Walk the Line
  • Food and beverage forniti dal mercato di Certosa e dal team organizzativo di Bolezùmme

Se ve lo state chiedendo, sì, l’entrata è libera.

Quindi smettetela di mugugnare che non c’è mai niente da fare, prendete la metro e andate a Certosa.

BOLEZÙMME Certosa

Sabato 29 ottobre, ore 10.00 – 22.00
Mercato Comunale di Certosa
Via Certosa, 16159, Genova
Maps >>

In collaborazione con Radio Banda Larga Torino e con il supporto di Ministero della Cultura, Comune di Genova e Regione Liguria

Immagine di copertina:
Fonte Liguria Transatlantica


Scrivi all’Autorə

Vuoi contattare l’Autorə per parlare dell’articolo?
Clicca sul pulsante qui a destra.


wall:out è un magazine online che approfondisce società, arti e scienza. È un progetto di condivisione di informazione, idee e punti di vista.

È un sisma con epicentro Genova.

Articolo Precedente

Talk wall:out | San Marcellino: relazione annuale alla città

Prossimo Articolo

“Giovani e cattivi lavori”: un dossier di Genova che osa

Ultimi Articoli in Small